Ti trovi in:

Home » Territorio » Luoghi e punti di interesse » Malé la porta dei Parchi

Malé la porta dei Parchi

di Martedì, 15 Dicembre 2015 - Ultima modifica: Giovedì, 30 Novembre 2017
Immagine decorativa

Inserita fra il Parco nazionale dello Stelvio e quello Naturale Adamello Brenta, Malé è l’ideale porta d’accesso alle bellezze naturali protette della Val di Sole. Capoluogo della valle Malé rappresenta il centro amministrativo ed economico della Val di Sole.

Malé sorge ai margini nord-orientali del piatto terrazzo morenico caratteristico della media Val di Sole, sopraelevato di una quarantina di metri sul fondovalle del Noce. L’aspetto della borgata è moderno, caratterizzato dalle numerose piazze che ne testimoniano la secolare vocazione commerciale e amministrativa. Centro apprezzato di soggiorno, Malé vede tra le attività economiche prevalenti oltre al turismo, l’artigianato ed il commercio, accanto all’agricoltura e all’allevamento, con la celebre mostra-mercato autunnale di San Matteo; a Malé inoltre si trova l’unico insediamento industriale dell’intera valle. Di grande rilevanza infine è la presenza associazionistica: Malé è sede di numerose società sportive, culturali, tra cui il Centro Studi per la Val di Sole, di protezione civile, come i Vigili del Fuoco volontari.